martedì 21 gennaio 2014

In giro per Londra #1: Piccadilly Circus, Tate Modern, Hyde Park, Harrods


Londra, un sogno che diventa realtà.
Volevo raccontarvi dei quattro giorni che ho passato a Londra e lo farò utilizzando foto che rimarranno impresse per sempre nella mia mente.
Torino - London Stansted in due ore, viaggio veloce e indolore e arrivo nel primo pomeriggio.
Io e i miei tre compagni di viaggio (due ragazzi e una ragazza) avevamo intenzione di prendere una camera molto economica e l'abbiamo trovata: il nome dell'ostello è Restup London e se state leggendo e avete intenzione di partire per Londra portando con voi pochi soldi ve lo consiglio. Si trova a circa 300 m dalla fermata metro di Elephant and Castle, la quale si collega a Piccadilly Circus con sole cinque fermate della Bakerloo Line. Per 4 notti abbiamo pagato neppure 80 € a testa e, seppure le camere siamo microscopiche, abbiamo trovato il massimo della pulizia, letti comodi e servizi all'altezza di un buon hotel italiano.
Lasciato il nostro ostello a metà pomeriggio, abbiamo cenato presto per assicurarci una bella serata tranquilla a Piccadilly Circus.
Prima esclamazione: Wow!





Salito l'ultimo scalino della metro ci troviamo davanti le famosissime insegne luminose che pubblicizzano i grandi marchi (Coca Cola, McDonald's...) e nello spiazzale stracolmo di persone pure dei bravissimi ballerini di strada che intrattenevano la gente. Ripeto: Wow!
Seguiamo un po' quello che ci dice il cuore, un po' la massa di turisti che affolla Londra e ci ritroviamo in un bellissimo negozio di quattro piani chiamato M&M's.




Ben presto notiamo che si è fatto tardi e che le nostre gambe non ne possono più. Torniamo alla base.

Ci svegliamo presto perché abbiamo voglia di fare i turisti e prendendo a caso la mappa di Londra decidiamo di visitare la Tate Modern. Devo ammettere che il nostro senso dell'orientamento non è stato dei migliori e quindi, usciti dalla fermata di Southwark (Jubilee Line) abbiamo provato a seguire le indicazioni e prima di arrivare a destinazione abbiamo fatto una perfetta colazione in un bar/ristorante italiano: Carlo's Kitchen.
La Tate Modern è la galleria d'arte moderna più visitata al mondo, si trova in un ex centrale elettrica ed è totalmente gratuita.




Dopo tanta arte decidiamo di spostarci parecchio (anche se con la metropolitana non sembra poi così tanto) e siccome il sole splende alto nel cielo andiamo a fare una passeggiata a Hyde Park.
Verde perfettamente curato, aria pulita, alberi, animali e tutto quanto ci si aspetta da un parco di queste dimensioni. 






Muscoli indolenziti ma tanta voglia di goderci questa città: quindi ci dirigiamo verso i famosissimi grandi magazzini di Harrods.
Sinceramente non avevo idea di come potessero essere e non ero molto emozionato al pensiero di doverci entrare ma...che lusso!
Qualsiasi tipo di oggetto, dall'abbigliamento ai gioielli, dai dolci al pesce... ti fa pensare al lusso. Senza parole!






....Fine prima parte...
Potere leggere QUI la seconda parte.




4 commenti:

  1. Londra deve essere stupenda, prima o poi ci andrò anche io! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh sì, Londra è fantastica! Te la consiglio ;)

      Elimina
  2. ho una voglia di andare a londra!!! è bellissima!!

    RispondiElimina
  3. Vero! Pure io non vedo l'ora di tornarci!

    RispondiElimina